Filosofia

La vendemmia è decisa dopo una accurata degustazione delle uve. Diraspa pigiatura e conduzione della fermentazione con macerazione delle bucce per un periodo che dipende dalla estrazione dei polifenoli e degli aromi. La fermentazione malolattica generalmente segue quella alcoolica.

La maturazione ottimale dell’uva malvasia si mantiene per pochissimi giorni prima di surmaturare. Occorre perciò intervenire tempestivamente per garantire al mosto un giusto tenore zuccherino, acidità malica e quantità polifenolica. La vinificazione è finalizzata ad ottenere un vino armonico e servevole con l’ausilio di tecnologie fisiche e contenendo al minimo l’utilizzo dei solfiti.

Coronica